08 febbraio 2008

Scott Weiland in Rehab, il tour australiano ed europeo non subiranno modifiche.

Dopo il concerto tenuto dai Velvet revolver a Los Angeles, stando ad un cominicato diffuso da fonti ufficiali, il cantante Scott Weiland ha deciso di sottoporsi volontariamente ad un periodo di "rehab" presso una clinica.


La band si scusa per il concerto cancellato previsto per ieri sera alla House of Blues che verrà recuperato prossimamente, ma nonostante questo ennesimo inconveniente, Chris O’Brien, il manager dei Vr, ha assicurato che la tourneè australiana, che partirà il 15 febbraio, così come quella europea in Inghiletrra ed Olanda che dovrebbe partire il 15 di Marzo da Londra, rimangono confermate e si svolgeranno come annunciato.


Io non m'intendo benissimo di Rehab, ero rimasto a quelle storie per le quali stavi qualche mese in clinica e uscivi ripulito e un po' rincoglionito come il lupo buonino, ma credo che in questo caso si tratti di terapie a distanza, dopo un breve periodo di ricovero, gli daranno la dieta da seguire in tour...anche perchè se non è così, stavolta sono cazzi!


Intanto è stato reso noto il nome della band che aprirà il tour dei Velvet Revolver. Si chiamano Year Long Disaster e pare che, parola di Rolling Stone, siano una delle migliori 10 band da tenere d'occhio nel 2008, con il loro sound stile Wolfmother ma senza psichedelia.

2 commenti:

Lu ha detto...

...in effetti non sono male questi Year...scaricati Leda Atomica ;-)

Edo's blog ha detto...

speriamo che si sistemi tutto...o in un modo o nell'altro