07 febbraio 2008

Scaletta degli Iron Maiden Somewhere back in time tour 2008


Partendo dal presupposto che anche quando mi vengono fornite le scalette in anticipo in sala stampa prima di un concerto, cerco di non leggerle e semmai, le consulto alla fine per aiutarmi se magari devo scrivere un pezzo o fare un collegamento con la radio, faccio un piccolo strappo alla regola per fare una mini riflessione su quella del nuovo tour degli Iron Maiden , il "Somewhere back in time tour", resa nota qualche giorno fà.



Intro - Churchill's Speech
Aces High
2 Minutes to Midnight
Revelations
The Trooper
Wasted Years
The Number of the Beast
Run to the Hills
Rime of the Ancient Mariner
Powerslave
Heaven Can Wait
Can I Play With Madness?
Fear of the Dark
Iron Maiden
-----------------------------
Moonchild
The Clairvoyant
Hallowed Be Thy Name

Probabilmente avevo capito male. Credevo che facessero un concerto unicamente incentrato sul periodo "Powerslave", suonando canzoni tratte dai soli Somewhere in time, Powerslave, Seventh son of a seventh son, invece si tratta di una scaletta dell'87 con l'aggiunta di Fear of the dark.

Questo è un bene
1)perchè quando hanno fatto il tour celebrativo dei primi 4 album, avevano canzoni stellari da venedere, nel periodo preso di "mira" questa volta, se togli i singoli, rimane ben poco, quindi ben vengano i pezzoni tratti dai primi dischi.
(speriamo che nei loro prossimi tour commemorativi si dimentichino di aver fatto "No prayer for the dying"...già seven son era secondo me una mezza boiata, perchè "virtual XI"????...vabbeh!)
2) perchè chi andrà a vedere gli Iron si beccherà praticamente il meglio della loro produzione di sempre.
3) perchè probabilmente il catalogo deli Iron subirà degli ulteriori incrementi di vendite, grazie alle nuovissime generazioni.

Questo è un male
1) perchè infilare Fear of the dark (del 1992) sembra voler dire " oh le regole le faccio, il pallone e mio e si gioca come dico io e quello non era gol!". Penso non avessero bisogno di farla. Hanno detto che l'hanno inserita perchè rappresenta alla grande gli Iron.

Alla fine, se togliamo gli spunti teorici da pippaioli del rock, la scaletta spacca e sarà sicuramente un bel concerto con tanto di scenografia spettacolo ispirata a Powerslave...si però non è che voi alfieri del metal nonchè musicbusinessmen ricchissimi, ci state un po' prendendo per il culo e vi state inventato sempre un motivo nuovo per fare una tourneè???

Questi sono due minuti della prima in India

47 commenti:

Rocco ha detto...

A parte Fear of the dark (che non suoneremo mai) è la stessa scaletta della mia band tributo!

Rocco ha detto...

Però Edo, rileggendo meglio quello che hai scritto, Seventh non è proprio una mezza boiata dai...

Moonchild
Infinite Dreams
Can I Play With Madness
The Evil That Men Do
Seventh Son of a Seventh Son
The Prophecy
The Clairvoyant (Harris)
Only The Good Die Young

E' secondo me, il loro ultimo grande album...

Poi ovviamente, è il mio parere!

Edo's blog ha detto...

pareri...la musica è soggettiva, quel disco non mi coinvolge madness, evil, clair, seven ok...belle, ma comunque non sono tra le mie preferite, con tutto quello che hanno fatto mi permetto di "schifare" il resto.

Anonimo ha detto...

porco ***...

Anonimo ha detto...

sono d'accordo con anonimo. nnn vi lamentate teste di cazzo, seventh una boiata?! forse sei un finto purista che nn ammette cambiamenti. nn scherziamo e nn diciamo stronzate di merda in questo blog del cazzo

Anonimo ha detto...

Anonimi vi amo!! è uno dei dischi più ambiziosi, e basta di dire puttanate..Ma come si fa a paragonarlo a Virtual?????????
che idiota

Anonimo ha detto...

1,2,3,4,5,6,7. Sette, sette adescatrici

fricchiobacco ha detto...

allora...tanto per iniziare seventh son of a seventh son è stato il mio primo album che ho aquistato...e trovo tutt'ora che sia uno dei più grandi album dei maiden secondo solo a killers...quindi non iniziamo a dire stronzate...se dici che seventh son è una mezza boiata...beh, probabilmente vuol dire che di maiden non ci capisci un cazzo...porca madonna...

PS: il primo anonimo ero io.

Anonimo ha detto...

Edo nel medioevo per una dichiarazione così grave saresti stato dato alle fiamme e rispedito all'inferno

fricchiobacco ha detto...

poi...tu paragoni seventh son a virtual XI...un album se lo si può descrivere con questo nome in cui canta un cane bastonato e in cui sono raccolte le canzoni più brutte dei maiden...anche se mi dispiace dirlo...cristo The Angel and the Gambler e poi Como Estais Amigo...ma che sò canzoni queste...il mio cane avrebbe saputo scrivere di meglio...e io nn ho un cane. quindi mannaggia la madonna e i suoi mutandoni mentre cristo e san pietro gli fanno lo sparti-culo, prima di scrivere ste stronzate riflettici.

Anonimo ha detto...

fricchiobacco ti adoro...sei l'uomo della mia vita...troncamelo nel culo e fammi urlare come una vacca...tu hai i coglioni nn quell'imbecille che dice che seventh è una boiata....

fricchiobacco ha detto...

ue savonarola...cambia vita...tu sei come virtual XI...inutile! fai un favore a tutti...eclissati

fricchiobacco ha detto...

stai attento...ho la tua foto...se solo provi a farti vedere al gods sei morto...
se mi dai il tuo indirizzo ti mando un biglietto per gianna nannini e per eros ramazzotti...quelli scommetto che ti piacciono.

Edo's blog ha detto...

Sarete mica un po'patetici? O solo dei giovani apprendisti del metal che si danno manforte l'uno con l'altro (ammesso che tu sia più di uno)?

Se volete parlare di musica questa è la sede e sono sicuro di poterlo fare.

Cambiamenti nel suono Iron? dal primo a seventh ce ne sono stati parecchi e tutti accettati. Quello a me non mi ha convinto.

Rispondere agli insulti? Beh anche questo sono sicuro di poterlo fare e mi divertirebbe un sacco, ma non mi pare il caso di farlo qui, tra l'altro rivolgendomi a dei "anonimo" e dei nick senza senso.

Poi, come detto prima con educazione nella discussione con Rocco, con il quale non sono d'accordo, ma non ci siamo insultati per questo, è emerso che ognuno ama di più o di meno diverse canzoni ed album per una serie di motivi, spesso non tecnici o musicale. Io ho detto la mia.

Anonimo ha detto...

disco di merda. continuiamo con le boiate?

Edo's blog ha detto...

ma pensi/pensate che la verità penda dalle vostre labbra? La musica è soggettiva e a me quel disco non mi ha fatto impazzire, e non voglio imporre che a te cominci a fare schifo da ora perchè devi farmelo piacere! Qui quello che non ragiona sei tu.

Ciò non toglie che bestemmie e insulti ve li potevate risparmiare perchè state parlando di "musica" su un blog che non vi filtra perchè chi lo tiene pensa che lo frequentino persone intelligenti.

Un po' ridicoli, non vi sentire? State difendendo con tanto ardore un prodotto discografico realizzato da degli uomini d'affari miliardari che chiamano la loro azienda Iron Maiden.

Che poi voi li vediate come degli dei, perchè vi hanno tenuto compagnia al posto che usicre con le ragazzine, è un problema vostro.

E' il problema delle band longeve. Molte generazioni li ascoltano si accavallano e li prendono in momenti diversi amando più o meno uno o l'altro periodo del gruppo, bisogna accettarlo sennò scomparirebbero.

Anonimo ha detto...

Oh, Yeah...

Anonimo ha detto...

Dai chicco nn agitarti abbiamo animato un pò il tuo noiosissimo blog, e questo nn è un parere mio, è un dato di fatto

Anonimo ha detto...

ciao amor, mi raccomando fai il bravo quando riceverai la scaletta in sala stampa in anteprima...quanto mi attrai, un bacio

fricchiobacco ha detto...

IO TI HO AVVERTITO...

Anonimo ha detto...

e comunque gli iron maide fanno schifo al Cazzo!!!

Rocco ha detto...

Anche se non sono d'accordo con Edo sull'opinione di Seventh, non l'ho insultato, ne mi permetterei mai di farlo.

E' facile insultare le persone nascondendosi dietro "anonimo"...

Comunque complimenti per le proprietà lessicali, la padronanza del linguaggio e le buone maniere.

fricchiobacco ha detto...

Lorenzo Felli nato a roma residente a roma il 9-1-91. Me ne frego dell'identità nascosta.

Rocco ha detto...

Ah ok, adesso capiamo un sacco di cose

:-)

Edo's blog ha detto...

Le minacce della foto e del gods erano per me??? Forse hai confuso le risposte, io ho sempre scritto con la mia identità (edo's blog).

Lorenzo, (studi a ferrara vero?) piacere di conoscerti, si da il caso che quando tu stavi nascendo, io stavo andando a comprare no prayer for the dying, quindi ho sicurmente ascoltato più iron di te.

Anche se questo può non vuol dire niente, ti consiglio per la ua crescita, di essere un po' più educato, perchè sennò poi tutti i metallari ci fanno una figuraccia e non solo quelli ottusi come te.

All'anonimo che dice che seventh è bello ed è "un dato di fatto"...beh non vedo l'ora di leggere qualche tuo articolo per qualche rivista famosa, perchè hai sicuramente capito tutto.

Ps, sulla storia della scaletta non me la volevo tirare, ma se la cosa ti ha fatto patire un po'...beh si a me danno la scaletta prima dei concerti.

w il blog noioso piuttosto che pieno di discolacci come voi..brrr

manuel ha detto...

Ho letto robe allucinanti: bestemmie a vanvera e altre schifezze varie...chi lo ha fatto e' semplicemente RIDICOLO!!!
La musica e' soggettiva, lo e' sempre stata e sempre lo sara' e non sara' certo un 17enne a cambiarla...

Ad Edo dico che ascolto gli Iron da quando e' nato quel tipo la' e non ne sono mai stato un adoratore; li ascolto, ma anche loro hanno scritto mooolte schifezze. Giudizio pro-partes: Seventh...e' sicuramente uno degli album piu' belli della Vergine di Ferro (Moonchild e Infinite Dreams mai piu' raggiunte! Madness pessima...)

Ciao a tutti, anche i grandissimi bestemmiatori!!!

fricchiobacco ha detto...

Caro rocco, nessuno ha chiesto il tuo parere, e non so che a cosa volevi alludere dicendo: "Ah ok, adesso capiamo un sacco di cose".
Hai molto charme...continua così!

Caro edo, forse è vero sono stato un pò pesante con i termini ma purtroppo sono fatto così...mi offendi ciò con cui sono cresciuto (in questo caso seventh son e maiden) e io reagisco in modi poco ortodossi...
Poi non ho capito bene cosa volevi dire con : "(studi a ferrara vero?)". Se ti ho appena scritto che sono di roma...
Definirmi ottuso...non lo so...non sarei affrettato a esprimere giudizi su una persona (anche se diciassettenne) basandoti su "quattro" commenti.
Infine...questo blog negli ultimi giorni te lo ho movimentato un pochino...cristo c'era solo un commento prima che ci mettessi mano.
Ciao savonarola by fricchiobacco...

Edo's blog ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Edo's blog ha detto...

Lorenzo, imparerai e capirai che il primo disco che si è comprato o la prima musica che si è imparato ad amare veramentre, sarà per te intoccabile, ma non è detto che paragonato a tutti i dischi della storia della muscia non sia una porcheria immensa.

Sei ottuso perchè non accetti critiche. Volevi movimentare il blog, che nessuno te l'ha chiesto, e non accetti che Rocco con educazione ( e per altro la pensa più come te che come me) ti dica "ora capisco tante cose" e plachi i tuoi atteggiamenti.

Sei giovane è hai dimostrato di esserlo nel senso negativo del termine. tutto qui!

Un altra cosa, a me non me ne frega un cazzo se sei fatto così e che quando ti senti attaccato reagisci con minacce, insulti e bestemmie, perchè non sei nè mio amico nè mio parente, quindi non vedo perchè dover tollerare tutto ciò, quindi o ti ficchi nel culo quella lingua del cazzo o ti levi dalle palle al più presto e torni quando non sarai più ottuso.


Per concludere? Io penso che Seventh son, paragonato a quello che hanno fatto gli Iron dal primo all'ultimo disco e non considerandolo un disco a se stante, perchè ovviamente un disco "brutto " degli iron vale 100dischi "belli" di altri gruppi meno brillanti, ha rappresentato un momento di creatività stagnante nella loro carriera, come il seguito "no prayer for the dying", che è stato quasi un disco hard rock. Lo dimostra il ritorno alle sonorità più antiche sancito con "fear of the dark", probabilmente il punto più alto dei maiden moderni.

Poi il cuore è il cuore.

fricchiobacco ha detto...

bene...mi sembra che abbiamo chiarito tutto.
voglio solo dirti un' ultima cosa a te e a tutti quelli che sono intervenuti nel discorso. LA MUSICA E' SOGGETTIVA SI, MA FINO A UN CERTO PUNTO, COME ESISTE IL BELLO E IL BRUTTO, BUONO E CATTIVO, ESISTE MUSICA BELLA E MUSICA BRUTTA...
Buona fortuna per la tua carriera...qualunque lavoro tu faccia. Ciao savonarola

Edo's blog ha detto...

bye bye bruce....

Fefo ha detto...

LOL

Fefo ha detto...

beh esprimo un parere sui maiden... pure a me seventh son non prende tanto , forse perchè per me i maiden sono con paul di Anno , senza nulla togliere al grande bruce.
Mi viene da pensare che sia ovvio che un bel disco (che poi è quello che è) come seventh son of a seventh son passi in secondo piano rispetto a un killers . Per carità la musica è soggettiva , però dico pure la mia: i maiden hanno avuto dei grossi cali vedi da the prayer of the daying , virtual IX e the X factor manco li prendo in considerazione , poi son rinati con secondo me un grande album Brave new world , dance of death un buon disco invece A matter of life and death non mi ha convinto .
D'altra parte stiamo parlando di una band che è dagli anni 80 che fa NWOBHM e lo fa bene concediamoli pure un pò di album sottotono ;)
Poi è giusto pure criticare un album ognuno la pensa come vuole, offendere non serve a niente.

p.s. domanda a edo METTIMI I CACTUS DOMANI !!! :D

Edo's blog ha detto...

sai dove te li metto i cactus???? beh me l'hai servita

Fefo ha detto...

tanto oggi te li chiedo che credi !

matallaro ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Edo's blog ha detto...

mi costringete a mettere dei filtri, siete veramente il problema di internet! Appena avete un po' di libertà la usate male.

martina ha detto...

ehi ma che sito è questo, edo mi vergognerei fossi in te. che volgarità cazzo

Edo's blog ha detto...

lo sai che i ggggiovani parlano sporco no??? non sei una superggiovane anche tu?

Fefo ha detto...

ma supergiovane non è bracardi? giravano voci

marta ha detto...

cazzo puttana palle coglione stronzo troia bocchino culo minchia tette

Edo's blog ha detto...

allleeeèè quanto giovani, ora con tutte queste parole google farà uscire il mio blog per primo come il più visitato dai ggggiovani!

Anonimo ha detto...

il mio commento è rivolto a Edo....
innanzitutto se i Maiden fanno un tour commemorativo del periodo '84-'88 che senso ha ripresentare i soliti classiconi che, si sono grandi pezzi, ma li sentiamo dal vivo sempre e comunque...per me, che seguo i maiden dal 1989, sarebbe una cosa fichissima poter assistere all'esecuzione dal vivo almeno una volta nella vita di pezzi (che secondo me sono GRANDI CAPOLAVORI E NON MEZZE BOIATE!!) quali seventh son, somewhere in time, sea of madness, stranger in a strange land, infinite dreams, alexander the great....andare all'ennesimo concerto e sentire i soliti iron maiden, number, run to the hills, trooper, hallowed solo perchè ci sono schiere e schiere di ragazzini che li hanno scoperti da due mesi mi delude parecchio....ormai i maiden sono praticamente sempre in tour e non mancano le occasione di sentirle suonare.....
la seconda cosa che volevo dire a edo è questa: magari quando si fa una recensione di qualcosa (album, concerti ecc) è bene sempre sottolineare che quello che si dice viene dalle proprie opinioni personali....perchè se posso dire la mia è molto meglio il periodo nero dei maiden con no prayer e fear of the dark che quello di molti altri gruppi blasonatissimi....vedi i metallica di oggi....questa è la MIA opinione personale....p.s. credo che non andrò al concerto....
saluti...
Max.

Edo's blog ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Edo's blog ha detto...

ma secondo te c'è così bisogno che scriva "opinione personale" sul mio blog?

Non è colpa mia se gli iron ti hanno deluso perchè non suonano le canzoni che piacciono a te e non è colpa tua se a me mi hanno deluso con quelle che considero mezze boiate come più della metà delle canzoni di no prayer e seventh e poi non è stato fatto nessun paragone con periodi bui di altre band, quindi che i metallica siano secondo te peggio degli iron nell'avere cali di creatività non mi sembrava essenziale.

Comunque confermi la mia tesi. Hai cominciato a sentirli nell'89 quindi tra seventh e no prayer è ovvio che i primi dischi che si sentono rimangono scolpiti a vita nelle proprie anime, ma con un velo di obbiettività in più, forse ci si renderebbe conto che non è sempre quello al quale si è più affezionati, il disco migliore della band di turno

Anonimo ha detto...

Massimiliano, classe 1967: Gli Iron? la mia colonna sonora.
Ora vado in doccia, poi mi avvio al Gods of Metal...

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.