10 settembre 2008

Gibson e Slash è il turno della Goldtop.



Chi li ferma più... Slash è forse uno dei chitarristi che ci ha messo più tempo ad entrare nell'olimpo dei Guitar Hero, visto che nel periodo Gunsenrosiano, raramente godeva di particolari attenzioni da parte della stampa.

Dopo il primissimo episodio di chitarra personalizzata (signature), la "Snakepit" realizzata da Epiphone nel periodo degli Slash's Snakepit nella seconda metà dei novanta, si sono susseguiti di versi riconoscimenti e personalizzazioni di attrezzi ( chitarre pedali amplificatori) che hanno innalzato il musicista a vera icona.

L'ultima è rappresentata dalla Gibson / Epiphone goldtop. La famosa chitarra dorata, una delle più utilizzate da Slash che è ora disponibile con tanto di logo "Slash" sulla paletta e sulla custodia rigida.






La Gibson ha il manico come piace a lui, con la forma tondeggiante di un modello anni 50 e la snellezza di uno dei primi 60, i pick up sono i soliti Seymour Duncan Alnico II con i quali Slash equipaggia la maggior parte delle sue chitarre oltre ai ponti e bloccacorde "tune o matic". Costa 3600 dollari e mi sembra di aver capito che sia limitata a 1000 esemplari.

La Epiphone, la versione più economica, un po' meno precisa nelle finiture dotata di battipenna, è addirittura possibile vincerla, con tanto di cilindro, attraverso un concorso indetto dal sito Epiphone. Di questa ne fanno 2000 e costa poco più di 1500 dollari.

Gli esemplari saranno nei negozi dal 7 ottobre.




2 commenti:

Ludo ha detto...

...ok grazie, sfreccio a fare il concorso!

Off Topic xEdo: se interessa Marco si laurea il 25 Settembre (ufficiale).
Si, lo so, anche tu stenti a crederci! :-)

Paper ha detto...

eGo, e' questo forse un subdolo suggerimento a fare una colletta in vista del tuo prossimo compleanno?! :-D