03 giugno 2008

Emozioni part. 4




La mattina è il momento peggiore della giornata, perchè quando sono ancora mezzo rincoglionito dal sonno comincio ad avvertire i danni della sera prima e a valutare quello che mi aspetta.

Domenica mattina mi sono svegliato con gli occhi lucidi singhiozzando in modo assolutamente spontaneo, come se il mio corpo ne sentisse la necessità dopo aver immagazzinato tutta la sofferenza cacciata in gola troppe volte in questi giorni.

Stamattina non ho pianto, ma tuttora faccio fatica ad organizzare la mia giornata perchè non riesco ancora a fare a meno di pensare quello che oggi pomeriggio dalle 17 alle 19 avrei voglia di dirvi e al fatto che non potrò farlo, che non potrò tornare in via Locatelli, dove fino a l'altro ieri abitavo e mi rinfrancavo da tutto il brutto e festeggiavo tutto il bello.

Ognuno di questi giorni meriterebbe un post a parte e forse lo farò, datemi solo il tempo di riuscire a riorganizzare le idee, di realizzare le tantissime cose successe in questi giorni. Pensate che faccio fatica addirittura a riascoltare quanto trasmesso in questo ultimo periodo e dal mio ego, questo non me lo sarei mai aspettato.

Due comunicazioni di servizio.

1) quello che sta andando in onda sulle "nostre" frequenze è una fredda scaletta programmata chissà quanto tempo fa, che serve solo per tenerle occupate, da mercoledì, credo che verranno riassegnate, in radio oggi c'è solo un computer e chi smantella.

2) Ho letto tutti i tantissimi messaggi che avete scritto su questo blog e vorrei rispondervi uno ad uno , ma è un po complicato, ma sappiate che ho veramente apprezzato tutto quello che avete scritto e spero che questo messaggio di ringraziamento non vi suoni come destinato alla massa, ma riferito ad ogni singolo di voi che mi ha scritto. Grazie davvero, siete stati indispensabili!


Uso questa foto di Luca scattata il 31 maggio in via Pisani per farvi capire cosa intendo






Grazie!

23 commenti:

Ludo ha detto...

Deve essere stata una mazzata in effetti...in ogni caso complimenti per le palle che avete dimostrato di avere.

la vale ha detto...

Ci avete regalato delle emozioni indescrivibili, grazie di tutto!

Juditta ha detto...

Ninetta mia crepare di maggio, ci vuole tanto troppo coraggio...

Vi ammiro e non sapete quanto.

la bacheca! ha detto...

la tristezza è tanta.... l'amarezza e la delusione ancora di più... ci mancherete davvero troppo... ora tutti i giorni in macchina che cosa ascolterò per darmi la carica?? non era solo musica, erano emozioni, era cultura... spero che non finisca tutto così... vi auguro e ci auguro che ci possa essere un nuovo inizio...

Cris 71 ha detto...

Io spero solo che riusciate a trovare presto un altro lavoro.

Per il resto magari un giorno rinasceremo insieme.....grazie di tutto a tutti, siete stati grandi.

sere ha detto...

ti adoro...

40 ha detto...

massiccio, cinghiale!

manuel ha detto...

Grazie Edo!!!!
E grazie a tutti i tuoi colleghi!

-EdE- ha detto...

non smetterò mai di dirlo.... GRAZIE!

Luca ha detto...

Edo ci manchi! grazie per tutte le volte che mi hai tenuto compagnia in macchina mentre tornavo da lavoro!

Katia ha detto...

Grazie a voi. Siete stati grandi!Ci mancherete da morire.

thesp0nge ha detto...

keep * on * rockin' * in * a * FREE * world :)

il rapporto tra voi e noi non ce lo toglieranno mai, questo è ciò che conta di più...

(bhé ovviamente poiché non si vive d'aria, intanto ti si augura tanti in culo alle balene per gli sviluppi professionali)

marco74SI ha detto...

grandi grandi grandi. Oggi niente polemiche, niente virginradio o mondadori. Solo voi, un gruppo grandissimo che nei 16 anni circa di ascolto mi ha fatto amare e conoscere LA radio (come mezzo di diffusione non come ROCKFM in questo caso) per quello che e' veramente.

Da giorni canticchio sempre "keep on rockin'...", non c'ero ma ho visto i video ed e' stata un'emozione immensa. Spero di vedervi in liguria con la band o in altri appuntamenti qua vicino.

Un grandissimo in bocca al lupo a tutti, a max, ariel e claudia che - oltre te naturalmente - ho sentito con la voce spezzata.
Grandi, grandi, grandi.

Anonimo ha detto...

Il pensiero che dentro il cuore di RockFM al posto delle VOSTRE voci c'è un computer e qualcuno che smantella è raccapricciante!!!
Le 24 ore di diretta sono state fantastiche come tutti gli anni passati con voi.
Il viaggio in macchina verso casa è pessimo senza EDO , ma rimane la curiosità di ritrovarsi nella Famiglia appena acceso il PC.
Grazie di cuore a tutti VOI per i fantastici anni trascorsi assieme.
RockFM Forever!!!

MetalWizz - Pisa

Anonimo ha detto...

edo, gia quello che hai fatto oggi con la family è stato indimenticabile. saremo sempre con te e con voi ricordalo. io dove posso vi seguirò. ps sabato pomeriggio sono a firenze per cose personali se riesco con i tempi la sera vengo a sentirti.

werner ha detto...

Sentivo quel coro in sottofondo uscire dalle casse del mio pc a Granada, mentre la mia ragazza era lì accanto a me.
Non riuscivo a fare nient'altro che ascoltare. Tutto era come immobile. Poi d'improvviso solo fruscio di fondo.
Ci siamo guardati negli occhi (lucidi) e le ho detto: "Ya està. Se acabò."

Poi mi sono buttato sotto la doccia, che anche a me sudava il culo...:D
L'ultima ora è stata tremenda!
(Tra parentesi, i rutti della Claudia hanno scandalizzato anche la penisola iberica!!!)

Saluti e auguroni per il futuro.

Anonimo ha detto...

Ciao edo, quello che ho provato nell'ultimo week, ero presente sia a milano che a firenze, è stato qualcosa di tremendamento bello e indescrivibile. Non pensavo di commuovermi così e soprattutto alla mia età, ne ho 40.quello che avete fatto, e perché no quello che abbiamo fatto rimarrà sempre nei nostri cuori. Grazie. Groden

Redpile ha detto...

grazie a voi per tutto quello che ci avete dato!
luca

Psyche ha detto...

Edo,mi sono spuntate di nuovo le lacrime con questo commento...la sofferenza anche da parte mia è stata tanta,ma da parte vostra...deve essere ancora più forte...ti sono tanto vicina in questo momento difficile e...non c'è nient'altro da dire.Solo grazie di tante bellissime e intense emozioni.
Un bacio,mary

Anonimo ha detto...

Ciao Edo

Sabato pomeriggio alle sei ero su per i bricchi di Sesta Godano, nei boschi... Ti lascio immaginare che segnale che buttava rockfm da quelle parti....
Non so cosa dirti di nuovo...tutto è stato detto... io personalmente posso aggiungere che avete dimostrato di essere davvero delle belle persone... e non è tanto per dire...
non sono molto bravo nell'esprimere il sentimento a parole.... Grazie ancora ragazzi, non vi dimenticheremo mai (

da un trentanovenne che oggi come oggi ascolta grazie a te un sacco di gruppi hard rock che vent'anni fa definivo casino!

Mic ha detto...

Anche a me hanno chiuso la radio all'improvviso ed è stato uno shock.. Massima solidarieta.. come farò senza di voi? un abbraccio

mattEO ha detto...

almeno prima durante le code in tangenziale qualcuno mi aiutava a far passare il tempo.

mi/ci mancherai,
un abbraccio

Paolo & Francesca gestiscono questo Blog ha detto...

Sei troppo tenero EDO!!!!
un abbraccio
Zanzy