16 giugno 2008

Intervista di Girami a Edo Rossi


Edo Rossi: la canzone è rimasta la stessa
La voce di Rock Fm ci racconta la chiusura della radio

15 06 08 di: Elsa Dorella


http://www.girami.it/scheda_notizia.php?ID=1656



Grazie Elsa! Complimenti, della chiccherata di più di un'ora hai carpito l'essenziale!!!!Grazie ancora!

Scusate la foto ma sono appena tornato da Berlino e...esiste anche qualcuno che non beve birra?

10 commenti:

sergio136 ha detto...

Berlino? A me sembra l'Hofbrauhaus di Monaco.
Sbaglio?
Ciao grande Edo.
Sergio136 Milano.

Edo's blog ha detto...

esatto, infatti la foto è dell'anno scorso, ma mi sento così lo stesso....

Nor ha detto...

Ciao Edo...
che bello, anch'io ho una foto uguale uguale alla tua, mentre bevo la birra all'Hofbräuhaus di Monaco... eh eh!!

Ciao mitico!!
A presto!

Norma

Anonimo ha detto...

ho letto...GRAZIE...ma ,come per te il 31 incrociare i nostri volti rigati dalle lacrime ti ha messo su rabbia,così leggere le tue parole la mette a me..perchè hanno fatto del male alla gente che amo...e certe ferite anche augurando a loro ogni male non si rimarginano.
Ma,a volte, nei momenti peggiori , accadono i miracoli...e la family è il miracolo più bello che voi poteste creare...credo che tu lo sappia meglio di me, l'affetto,la fiducia incondizionata,il rispetto,l'amore,non sono cose che un editore potrebbe mai comprare...e voi le avete queste cose...so che con l'amore non si paga l'affitto, per cui, rimetti a posto la tua vita,qualsiasi scelta tu faccia noi saremo dalla tua parte..e poi riprendi le cuffie anche se solo per divertirti in una web radio, fosse anche tra un anno,noi saremo lì ad aspettarti...forza...e grazie per l'amore per noi e rockfm che hai dimostrato anche in quest'intervista...

Cate,pisa

Franci :-) ha detto...

...quoto la Cate, come sempre!
:°-) grazie Edo, un abbraccio a te e alla Bea! Franci

Edo's blog ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Edo's blog ha detto...

Io invece non auguro loro del male, perchè mi riesce difficile farlo a meno che non si tratti di male economico finanziario artistico.

Spero solo che si siano resi conto di quello che hanno fatto e che se forse glielo abbiamo fatto credere, non ci siamo mai bevuti una sola parola di quello che ci hanno raccontato, perchè eravamo sicuri della nostra rock fm e che i margini per muoversi c'erano.

Chissà che cosa c'è dietro veramente. Chissà se lo sapremo mai.

Anonimo ha detto...

emh....per certa gente il denaro conta più di ogni cosa...quando ho scritto ogni male pensavo a quello...mi riferivo anch'io ad un meraviglioso tracollo finanziario in cui alla fine tutti i tuoi finti amici ti lasciano solo..mi sa che mi sono espressa male..sono convinta che ci penserà la vita in qualche modo a restituire le cose, anche se non ci spiegherà tutto...ma in fondo, col tempo magari ci costruiremo qualcosa di nuovo che nessuno ci potrà togliere...
Cat

ra)he ha detto...

ciao,
nonostante tutto nemmeno io voglio cestinare la radio...non ci penso proprio!
"la radio fa pensare e libera la mente"....come cantava il grande Finardi....sta a noi scegliere!
beh!
aspetto settembre per leggere il tuo libro, sono proprio curiosa!:)

e berlino è una favolaaaaaaaaaa!
cheers....

buonagiornata edo, buonagiornata a tutti i passanti....

Elsa ha detto...

Ciao Edo!
Scusa il ritardo né :-)
Grazie per i pubblici ringraziamenti ;-) e per la chiacchierata con birrozzo :-)
Rocchenroll! :-D
Elsa