19 novembre 2007

Edo's Blog - Last Week end


Quando avevo 15 anni e cominciavo a strimpellare la chitarra e contemporaneamente perquotevo i miei libri con i ferri per fare la lana della nonna, sognavo di trovarmi incasinato invece che tra interrogazioni e compiti in classe, tra date dei concerti da organizzare e canzoni da imparare.

Eccoci, a distanza di ben 17 anni sono esattamente in quella situazione. E' chiaro che anni fà non potevo immaginare i lati "negativi" di questa attività che comunque gravano sul mio quantitativo di stress giurnaliero, ossia la terribile difficoltà di far collimare tutti le prove e le date degli eventi, alle quali molto spesso devo sotttostare (vedi spostare di due giorni il volo di rientro dalla mia vacanza egiziana), e la difficoltà di tenere a mente, le tre scalette dei tre differenti gruppi.

Lo scorso week end mi sono quindi barcamenato tra le due date da più di due ore di concerto in versione acustica con i Rockpit, le prove per il concerto dei New Acamporas, con repertorio completamente rinnovato, che si terrà il 30/11 al Jambalive (almeno 1h e mezza bisognerà pur suonare) e le prove per la serata del 29/11 per la presentazione di Guitar Hero III, dove ci sarà una mega jam session sul paco del De Sade di Milano e la Rock Fm All Strars Band sarà la il gruppo residence della serata e le canzoni proposte dovranno rigorosamente essere tratte dalla lista delle canzoni del nuovo videogame e non tutte le sappiamo già.

Non pensavo che avrei mai provato questa sensazione di confusione di accordi/assoli nella mia testa, alle volte penso: "quasi quasi mollo qualcosa......no!". Alla fine è solo l'ennesima prova che mi chiede il Rock n roll, al quale ho prestato guiramento di fedeltà appena venne pubblicato "Appetite for destruction" e in quanto suo umile servitore, chino la testa e rispndo "obbedisco!"

In questa settimana cominciano le prove interne per il De Sade, sabato invece passerò tutto il giorno in Acamporas Style e settimana prossima super prova generale con guest per il concerto milanese. Poi due date attaccate 29 e 30.


Ok, a dicembre non prendo nè concerti, nè dj set sennò non avrò manco il tempo di fare l'albero.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

e soprattutto perché la fidanzata e gli amici ti manderanno tutti a quel paese...
lì potrai solo suonare!

Anonimo ha detto...

Per il rock questo ed altro! ;-)
Laura

Edo's blog ha detto...

"Obbedisco"!!!

Anonimo ha detto...

a quale dei due post?
:)

Edo's blog ha detto...

obbedisco al rock n roll e se ho tempo faccio l'albero!

Anonimo ha detto...

tanto lo sai che alla fine ti incarterai come gli altri mesi...in questo siamo abbastanza simili, ma alla fine non ci sembra di vivere al meglio se non ci riempiamo senza volerlo ogni secondo col rischio di trascurare chi ci vuole bene...trova almeno il tempo di fare l'albero con la tua ragazza...e di farti due birre con gli amici dopo i tuoi concerti!
e impara a dire di no qualche volta...Cate pisa

Anonimo ha detto...

Tutte balle, tutte belinate, tutte CAZZATE! "un vero rocker NON pensa al domani", figurati all'oggi!Belin Edo!Che cazzo mi combini???
Tempo?Tempo?Tempo?Il tempo è una classica costante TOTALMENTE inventata dall'uomo per massificare e quadrare la sua insulsa vita:a Milano il tempo serve solo per far correre NOI operai, noi figli degli anni '90, quelli come me che NON HANNO MAI MESSO la cravatta al collo!CAZZO!
Albero di Natale?IO ODIO il natale:lo abolirei il natale e non ti scrivo il perchè sennò non ti basterebbero 1000, 10.000 1 milione di blog!!!!
...piuttosto pensa alla donna e a suonare!Io, quando suonavo(avevo ancora i capelli in testa e pesavo 30 Kg di meno!)pensavo SOLO a 2 cose:alla mussa(sempre poca!)e a suonare!io darei la vita per poter risalire su di 1 palco e tu...tu mi scrivi di tempo????Belin Edo!
Suona, tromba la donna, manda a fare in culo l'albero di Natale e suona, suona , suona...
Gibson69
PS:tranquillo...non sono arrabbiato con te!!!!!

Edo's blog ha detto...

beh quando suonavi eri più giovane e avevi meno rotture di cazzo.
Le cose sono due in questo caso o fai il disoccupato musicista miliardario e allora di tempo libero ne hai finchè vuoi, o fai come me, ossia 200 lavori più o meno attinenti alla tua passione e cerchi di farli collimare tutti...anch'io raramente metto la cravatta...comunque mi pare che alla fine ho scritto "obbedisco!" non "mi ritiro"...

Anonimo ha detto...

Belin Edo:molto garibaldinamente obbediamo:qui sì fa il rock o si muore!!!A 20 anni, onestamente, avevo meno rotture di palle:sia io che te NON siamo miliardari nè tantomeno disoccupati:è molto difficile far collimare 20000000 cose che si assomiglino ma noi, se non siamo miliardari, siamo sempre ricchi....di sentimento!E a noi nulla ci fa paura!
E così che ti vogliamo, Edo:incazzato, rocker e senza cravatta(se non nelle rare occasioni)
Ti saluto e ti abbraccio!
Gibson69
PS1:sono arrivate in radio le foto dei Deep?
PS2:stasera ti mando un SMS...ci manchi tanto, sai?